DAL PASSATO PER GUARDARE AL FUTURO

La ditta inizia l’attività nel 1974 in Italia a Sogliano al Rubicone, dove Giovanni Tani, padre del titolare, aprì una piccola sartoria.
Il mondo della moda da passione diventò un lavoro, fatto di sacrifici e difficoltà. Dopo investimenti su personale e macchinari, l’azienda italiana iniziò a produrre per alcuni dei marchi più prestigiosi, come Burberry, Byblos, Dolce & Gabbana, Gianfranco Ferrè, Giorgio Armani, La Perla, Les Copains, Valentino.
Successivamente, diversificando la localizzazione della produzione, l’azienda nel 2005 ha aperto una sede in Bulgaria, a Sofia, e in seguito nel 2007 il primo stabilimento a Kojnare, con 160 collaboratori, tra cui esperti di taglio industriale e confezione in serie. Dal 2008, vista la crescita degli ordini di produzione, l’azienda si è trasferita a Gabrovo, dove attualmente ha la sua unica sede e dove impiega 250 dipendenti, di alta specializzazione e competenza, pronta a soddisfare tutte le esigenze dei clienti.
Nonostante i cambiamenti e le ristrutturazioni aziendali, T.Fusion ha mantenuto la vocazione per il Made in Italy, un valore fondamentale per la proprietà, con laboratori italiani dove lavorano artigiani specializzati.

tfusion la storia